Starhotels, i ricavi 2017 sfiorano i 200 milioni di euro

20/06/2018
15:56
Leggi anche: Starhotels

È dovuto anche al rafforzamento del segmento upper-upscale e luxury il trend positivo che ha caratterizzato il 2017 di Starhotels. “Approviamo un bilancio con una crescita rilevante rispetto all'esercizio precedente” afferma il presidente e amministratore delegato del gruppo, Elisabetta Fabri (nella foto).

Pubblicità

I ricavi lo scorso anno hanno registrato una progressione di 11,2 punti percentuali, a quota 197,5 milioni di euro, mentre l’ebitda è aumentato del 18,6%, a quota 49,9 milioni. L’utile netto si è invece attestato a 9,4 milioni, “in sostanziale tenuta rispetto al 2016”. Sale di 4,5 punti percentuali anche il ricavo medio per camera, che nel 2017 è stato pari a 149,8 euro, mentre il tasso di occupazione è salito di 2,4 punti percentuali, passando dal 75,3 al 77,7%”.

Ospitalità italiana d'eccellenza
“Continuiamo a focalizzarci sulla valorizzazione del concetto di ospitalità italiana d'eccellenza” aggiunge Fabri, sottolineando la volontà di portare avanti i principi insegnatigli dal padre Ferruccio, morto a Firenze poche settimane fa.

Oggi Starhotels, come spiega ilsole24ore.com, conta 29 alberghi a quattro e cinque stelle, per un totale di 4100 camere che ne fanno uno dei principali gruppi alberghieri a capitale italiano.

Leggi anche: Starhotels

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook