Il lusso vicino a casa,
le esperienze romane
per chi non rinuncia
ai cinque stelle

28/12/2021
08:02
 

La pandemia ha dato indubbiamente una forte spinta al turismo luxury, e guardando alle novità invernali questa realtà sembra consolidarsi. Le incertezze legate a eventuali nuove restrizioni costellano la mente degli italiani, da qui la preferenza per una vacanza senza varcare i confini nazionali, ma con le stesse emozioni che potrebbe regalare una meta esotica.

La novità è il lusso urbano, un soggiorno di pregio in hotel per chi ha deciso di stanziare un budget sostanzioso per il proprio break natalizio.

Le proposte
A Roma, per esempio, si può optare per l'hotel Hassler Roma, con vista sulla scalinata di Trinità dei Monti e arricchito da un ristorante panoramico stellato Michelin. Non delude nemmeno l'Hotel Splendide Royal di via di Porta Pinciana che per Capodanno propone un'esclusiva cena di gala ammirando la Città Eterna illuminata dai fuochi d'artificio.

Come riporta lastampa.it diverse sono poi le proposte per chi desidera soltanto un'esperienza gastronomica. Curioso è Le Carré Français, una location che evoca l'atmosfera di uno chalet di montagna all'interno però del quartiere Prati. Qui tutto ricorda le Alpi Francesi inclusi i mercatini di Natale, i piatti tipici e i dolci.
Gaia Guarino


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook