Spesometro, ipotesi di cambiamento

30/05/2012
21:00

Potrebbero arrivare novità per le agenzie di viaggi sul fronte spesometro.

Pubblicità

In particolare, i cambiamenti potrebbero riguardare le operazioni di importo meno rilevante, come ad esempio le singole commissioni incassate dalle compagnie aeree.

In base a quanto riportato dal sito de Il Sole 24 Ore, l'ipotesi in discussione riguarda la possibilità di fissare una soglia minima per le comunicazioni da effettuare all'Agenzia delle entrate. Sempre secondo quanto riportato dal giornale online, il chiarimento dell'Agenzia delle entrate sull'applicazione dello spesometro arriverà entro l'estate: l'emanazione del provvedimento è infatti attesa nella prima metà di luglio.

L'applicazione dello spesometro non aveva mancato di suscitare polemiche tra le agenzie di viaggi, soprattutto per quanto riguarda il limite sul pagamento in contanti. Ma anche sul fronte degli adempimenti burocratici non erano mancate le voci critiche. Sotto questo aspetto, le nuove misure al vaglio degli organi competenti potrebbero semplificare il lavoro dei dettaglianti italiani.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook