Documenti, spiagge
e cartelle esattoriali:
cosa c’è e cosa manca
nel Decreto Proroghe

30/04/2021
08:03
 

Ci sarà il rinvio per il rinnovo dei documenti di identità in scadenza al 30 aprile, mentre per il tema delle concessioni balneari la proroga per adesso dovrebbe rimanere congelata in attesa di ulteriori chiarimenti.

Pubblicità

Sono questi alcuni dei punti contenuti nel Decreto Proroghe che ieri ha avuto il via libera da parte del Consiglio dei Ministri. In molti casi si tratterà di un rinvio fino alla fine di luglio, ovvero fino al termine dello stato di emergenza, come nel caso delle cartelle esattoriali in scadenza oggi.

I rinnovi
Per quanto riguarda invece il rinnovo dei documenti di identità, considerando le difficoltà che stanno avendo le anagrafi cittadine a smaltire gli arretrati, con prenotazioni che possono arrivare anche a diversi mesi di distanza, lo slittamento è stato posticipato alla fine di settembre. Per quanto riguarda infine la questione spiagge, resta da chiarire lo scontro con le normative Ue.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook