Hrs.com: in ribasso i prezzi alberghieri di Roma e Atene

di cristina Peroglio
08/11/2011
14:49
Leggi anche: roma, Atene, Hrs.com
Pubblicità

La crisi frena le tariffe degli alberghi di Roma e Atene. Lo conferma l'analisi dei dati del 'price radar' relativi al terzo quadrimestre del 2011, diffusa da Hrs.com. Lo studio certifica un calo del prezzo medio per stanza di 0,97 punti percentuali a Roma e dell'1,7% ad Atene rispetto allo stesso periodo del 2010. A Roma il costo medio di una stanza scende a 90,54 euro contro i 91,43 dello stesso periodo dell'anno precedente, mentre ad Atene si paga in media 78 euro a notte. Le due capitali si mostrano, quindi, in controtendenza rispetto alle altre città europee che, invece, fanno segnare aumenti anche a due cifre. Zurigo si conferma la meta più cara, con un incremento del 14%; chi si reca in Svizzera spende in media 159 euro. Tra le capitali Mosca registra l'aumento maggiore con il 14,3% di rincaro e un prezzo medio di 144 euro a notte.

Leggi anche: roma, Atene, Hrs.com

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook