Pow Wow: piano Usa di recupero per il congressuale

di Lino vuotto
19/05/2010
09:12
Leggi anche: mice, Orlando, Roger Dow, pow wow
Pubblicità

Recuperare il terreno perso. Il segmento Mice americano cerca il rilancio portando nuovi buyer internazionali del congressuale al Pow Wow 2010 in corso all'Orlando/Orange County Convention Center. La crisi del 2009 ha mandato al ribasso il business travel e i meeting a stelle e strisce, e anche per questo motivo il filone della fiera corre su binari paralleli: leisure e Mice. Rivitalizzare il settore: è la parola d'ordine di Roger Dow e Bruce Bommarito, rispettivamente ceo e executive vice president e coo della U.S. Travel Association. "Il Pow Wow deve andare in questa direzione - accentua Bommarito - mantenendo forte la componente leisure". Pertanto l'edizione 2011, prevista a San Francisco, a maggio, potrà contare su molti più buyer Mice.

Leggi anche: mice, Orlando, Roger Dow, pow wow

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook