L'Austria scala la classifica della meeting industry mondiale

di Stefania Galvan
10/05/2011
11:52
Leggi anche: Austria, Ice
Pubblicità

Prosegue il trend positivo della meeting industry in Austria. Il Paese ha infatti scalato di due posizioni la classifica internazionale delle destinazioni favorite per convegni e congressi, arrivando all'ottavo posto a livello mondiale. Grazie ai 6mila congressi e convegni aziendali con più di 860mila partecipanti, secondo i dati diffusi dalla sede Ice di Vienna nel 2010 si sono contati circa 2 milioni di pernottamenti. Nelle grandi città del Paese un turista su dieci è un partecipante a congressi e convegni e il mercato congressuale assume particolare importanza nei periodi di bassa stagione. La maggior parte dei meeting e delle manifestazioni ha luogo, infatti, nei mesi di settembre, ottobre, novembre e maggio. Vienna resta sempre al primo posto in classifica per il numero di manifestazioni, convegni e congressi seguita da Salisburgo, Innsbruck e Graz. Il campo medico è quello rappresentato e pubblicizzato maggiormente (30%), seguito da meeting economici e politici (21%).

Leggi anche: Austria, Ice

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook