Sergio Testi
e le vie alternative
di mercato

di Remo Vangelista
17/05/2021
08:03
 

Bisogna andare a cercare spazi e mercato ovunque. In casa Gattinoni hanno compreso che la riaccensione dei motori deve essere accompagnata da idee. Per questo sono consapevoli che solo con il Mare Italia non si andrà tanto distante. Nella sede milanese del gruppo testano nuove aree di azione.

Pubblicità

Sergio Testi (nella foto), direttore generale del network, intervenendo alla terza puntata del talk TTG Newsroom, ha fatto ben capire che le sue agenzie stanno setacciando il mercato perché "se parliamo di Italia non c’è solo il mare. I nostri punti vendita già nel 2020 avevano aperto una linea interessante per le destinazioni montane e questo si sta ripetendo. Le adv lavorano per ampliare il bacino di offerta e stiamo entrando nel settore delle ville o dimore storiche e nel mondo dei campeggi che genera grandi numeri in fatto di presenze, con una parte anche di livello alto (glamping)”.

Insomma, pare lampante che di Mare Italia non si può vivere e così bisogna inventarsi nuovi sentieri. Solo innovando sarà possibile alzare le serrande dell’agenzia con rinnovata fiducia.

Bisogna provare tutte le vie possibili in attesa di poter riprendere in mano il passaporto.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook