Torre di Controllo

Lino Vuotto, giornalista di TTG Italia

Birmingham chiama Ozzy Osbourne. E se Dalla a Bologna...?

07/01/2013
13:25
Leggi anche: aeroporto

L'aeroporto di Birmingham si prepara a imitare quello di Liverpool?

In terra britannica l'inizio dell'anno è stato accompagnato da un piccolo giallo legato al nome prossimo futuro dello scalo cittadino. Secondo il Birmingham Mail, infatti, le autorità locali starebbero per lanciare la proposta di intitolare l'aeroporto a Ozzy Osbourne, storico e istrionico leader dei Black Sabbath. Un'idea che ricalcherebbe quanto fatto da Liverpool in passato, quando venne dedicato lo scalo a John Lennon. Con l'unica differenza che Ozzy Osbourne non è ancora passato a miglior vita.

Come detto però la notizia è stata seguita da un piccolo giallo, con le autorità cittadine che confermano l'apertura di una trattativa in merito da una parte e la società di gestione dell'aeroporto che nega l'intenzione di volere cambiare nome dall'altra.

Mentre aspettiamo di sapere come andrà a finire, perché non pensare di importare anche noi l'idea? Intanto gli aeroporti non ci mancano, anzi proliferano tanto più dopo la caduta del Governo Monti che si è portata con sé il piano per la riduzione degli scali pensato dal ministro Passera.

Perché non allora un Lucio Dalla di Bologna o un Mino Reitano dello Stretto? E che direbbe il neoassessore oltre che cantante Franco Battiato se proponessero di intitolargli il Fontanarossa di Catania? Lo scongiuro pare d'obbligo.

Leggi anche: aeroporto

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


I blog di TTG Italia non rappresentano una testata giornalistica poiché sono aggiornati senza alcuna periodicità. Non possono pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le opinioni ivi espresse sono sotto la responsabilità dei rispettivi autori