Mistral e il Giappone:
già partiti
i primi gruppi
dopo il lungo stop

13/07/2022
12:25
 

Sono ripartiti i tour in Giappone targati Mistral Tour. Il tour operator del Quality Group non si è fatto attendere dopo la riapertura del Paese il 22 giugno, riattivando il controllo di tutta la struttura organizzativa in loco che conta del  supporto focale del personale residente in Giappone.

Pubblicità

Per la ripartenza si è lavorato alla definizione di un’offerta di itinerari d’appeal, proponendo proposte riconosciute dal mercato trade per facilitare la vendita, riadattate in ottica post covid in termini di flessibilità e sono stati ricontrattati i costi con i fornitori per tentare di assorbire il più possibile il caro voli.

La situazione
“Siamo riusciti a far partire i primi gruppi di viaggiatori ed è stato emozionante e gratificante ricevere il riscontro entusiasmante dei clienti – spiega il product manager Gabriele Bassi -: hanno trovato un paese rinnovato, efficiente e organizzato in ogni minimo dettaglio per affrontare la ripartenza. Visitare il Giappone oggi è di per sé un’esperienza unica e forse irripetibile perché, spoglio dal turismo di massa, si propone nel suo massimo splendore”.

"Le prenotazioni sono già molto buone per i mesi di luglio e agosto - ha poi proseguito -, seppure raccolte in poche settimane, mentre per l’autunno abbiamo già una grande richiesta. Gli agenti di viaggi ci possono affidare con serenità i loro clienti sapendo che i viaggi di gruppo che stanno partendo garantiscono le stesse esperienze che offrivamo fino al 2020”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook