Bassato, Adr: “Basta restrizioni sui viaggi, avanti con i voli Covid tested”

16/04/2021
16:21
 

"Invece delle quarantene fiduciarie, che sono strumenti difficilmente controllabili, abbiamo bisogno di utilizzare molto di più e con velocità i modelli di testing che hanno dimostrato di funzionare". Per Ivan Bassato, direttore operation di Adr, sono i voli 'Covid tested' la strada per la ripartenza del settore aereo.

Pubblicità

"Oggi - ha detto intervenendo a un webinar organizzato da The Watcher Post - si può circolare solo per ragioni legate alle professioni, allo studio, al lavoro", mentre invece "abbiamo ormai misure molto solide per garantire ai passeggeri di viaggiare in sicurezza e non c'è motivo di restrizioni così rigorose".

Un'operazione di successo
Bassato ha quindi spiegato che i voli Covid tested già attivi sulle tratte verso gli Stati Uniti hanno finora dato "risultati eccellenti".  "Abbiamo accolto 9.700 passeggeri da New York e Atlanta e solamente 13 sono stati i casi di positivi confermati in laboratorio". Inoltre la quota di passeggeri che hanno avuto due dosi di vaccino è "già oltre il 50", quindi, ha precisato Bassato, "parliamo di voli che presentano un forte abbassamento del profilo di rischio". A.D.A.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook