United, espansione a lungo raggio in Europa

19/04/2021
19:28
Leggi anche: united airlines

Sono Croazia, Islanda e Grecia i Paesi europei su cui si appuntano gli occhi di United Airlines per l’estate. Mete che prima delle altre stanno uscendo dalla crisi sanitaria e che hanno dichiarato l’intenzione di aprire ai viaggi internazionali. Intenzione che non è sfuggita al vettore, che dunque inserirà nuove rotte in queste destinazioni utilizzando il suo passaporto vaccinale per semplificare i viaggi long haul dei clienti.

I nuovi voli estivi
In Croazia a partire dall’8 luglio ogni lunedì, giovedì e sabato United offrirà l’unico servizio non-stop dagli Stati Uniti con un volo che collegherà l’aeroporto di Dubrovnik al Newark Liberty International Airport. Fino al 3 ottobre il vettore volerà utilizzando un B767-300ER con 30 posti nella business class Polaris.

Pubblicità

Sulla Grecia i voli in partenza dal Dulles International Airport di Washington saranno giornalieri a partire dal 1 luglio e fino al 3 ottobre; quello di United sarà il primo volo diretto tra Washington D.C. e Atene, e sarà effettuato da un B787-8 Dreamliner. L'altro volo di United per Atene, da Newark, riprenderà il 3 giugno. Infine, scrive Simple Flying, la compagnia aerea ha deciso di aggiungere nuovi voli per l'Islanda. A partire dal 1 luglio e fino al 3 ottobre volerà con un B757-200 dall'aeroporto internazionale O'Hare di Chicago al Keflavík International Airport di Reykjavik. Sono inoltre previsti, a partire dal 3 giugno, voli giornalieri per l'Islanda da Newark.

Leggi anche: united airlines

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook