British Airways e la low cost a Gatwick: trattative avanzate, ma c’è il nodo stipendi

09/09/2021
09:19
 

Sarebbero a un buon punto le trattative con i dipendenti per il ritorno di British Airways sull’aeroporto di Londra Gatwick con una nuova compagnia low cost, che verrebbe creata ad hoc per competere con easyJet e gli altri soggetti del low fare.

Pubblicità

Secondo quanto riportato da alcuni organi di stampa britannici, il ceo della compagnia Sean Doyle avrebbe ottenuto un ok di massima al progetto da parte dei piloti, ma resta ancora un nodo da sciogliere ed è quello degli stipendi. La proposta della compagnia prevederebbe un livello salariale inferiore a quella della rivale easyJet, mentre dall’altra parte si sta spingendo per innalzare la quota.

Secondo le intenzioni della compagnia il nuovo vettore dovrebbe entrare sul mercato in primavera per fare la propria parte nel corso della prossima stagione estiva.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook