Gli hotel di lusso migliori d’Italia
Le 5 stelle di Forbes Star Awards

18/05/2022
08:30
 

L’Italia è famosa, oltre che per le sue bellezze paesaggistiche, artistiche e architettoniche, per la sua ricettività di alto e altissimo livello. Non per niente, in tutte le classifiche degli ‘hotel più belli del mondo’ almeno uno è italiano. Vuoi per la struttura spettacolare, vuoi per la vista mozzafiato, vuoi per il servizio impeccabile.

Una lista degli alberghi più belli e dove il servizio interpreta al meglio il concetto di lusso contemporaneo è quella che ogni anno sforna Forbes, con il suo Star Awards. E dove anche noi possiamo trovare gli hotel italiani che, a giusto titolo, si possono fregiare del riconoscimento più ambito, le 5 stelle di Forbes.

Le new entry
La classifica 2022 è stata particolarmente avara sui massimi riconoscimenti un po’ in tutto il mondo. Basti pensare che su tutta New York, un solo nuovo hotel si è aggiudicato le 5 stelle.  

In Italia, invece, sono 2 i nuovi ingressi, al Nord e al Sud, perché sulla capacità di ospitare non ci sono davvero differenze territoriali.
Si tratta del Gardena Grodnerhof, in Val Gardena e di Casa Angelina a Praiano. Il primo, secondo Forbes, accanto al servizio di eccellenza e alla posizione naturale, aggiunge un tocco in più con la vasca idromassaggio all’aperto a sfioro viste montagne; il secondo offre, accanto alla struttura principale, le Experience Room Eaudesea, antiche case di pescatori scavate nella roccia con servizi di maggiordomo privato.

Le regine italiane
Le due nuove strutture entrate nel rating 5 stelle di Forbes vanno ad aggiungersi alle altre 15 regine dell’ospitalità della Penisola.

Partendo dalla Capitale, che ha il maggior numero di 5 Stars, si elencano l’Hassler, i due Rocco Forte Hotel de la Ville e Hotel del Russie, l’Hotel Eden, il J.K. Place e il Portrait Roma Lungarno Collection.  

Venezia ha un 5 stelle Forbes, il Cipriani, A Belmond Hotel, come Milano, che ospita il Mandarin Oriental, mentre Firenze ne conta tre, il Savoy di Rocco Forte, il Four Seasons e il Portrait Firenze Lungarno Collection. In Toscana, altre due gemme: l’hotel Pellicano di Porto Ercole e il Rosewood Castiglion del Bosco.  

Infine, la Costiera, con il Caruso, A Belmond Hotel, a Ravello e il La Sirenuse a Positano.

Belpaese e competitor
Un ultimo dettaglio: se si vuole vendere il lusso, si vende l’Italia. Gli Star Awards, che comprendono tutte le categorie (5 Star, 4 Star, Recommended), premiano in Belpaese con 72 strutture, contro 53 della Francia, 21 della Spagna, 1 sola della Grecia.

Insomma, i competitor mediterranei hanno a disposizione armi meno luxury delle nostre.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook