Alto Adige, le esperienze olistiche del Preidlhof Luxury DolceVita Resort

17/06/2021
14:22
 

Il lusso non è solo un servizio upper level o un soggiorno tagliato su misura. Il lusso è anche un’esperienza in grado di azzerare lo stress e l’ansia, migliorando umore, concentrazione e capacità cognitive.

Per aiutare i suoi ospiti a raggiungere questo scopo il Preidlhof Luxury DolceVita Resort - Spa Destination 5 stelle alle porte di Merano - ha creato cinque nuove esperienze olistiche pensate dalla Wellness Alchemist Patrizia Bortolin che ha disegnato il concept ‘The Preidlhof Way’; un approccio che integra medicina, esperienze olistiche e benessere spirituale.

La prima esperieza, ‘Scient of Silence’, è una camminata serale lungo il torrente che costeggia il resort o lungo l’Adige per instaurare un contatto diretto con la natura rilassando la mente e preparandola al sonno.

La seconda, ‘Mindfulness nella natura’, è una pratica di concentrazione e rilassamento proposta dall’hotel nel Giardino dei Limoni o nell’uliveto.

Con ‘Kneipp nella natura’ si può invece camminare a piedi nudi nell'acqua fresca di montagna. A poca distanza dall’hotel si trova infatti la Cascata di Parcines, considerata una delle più ricche dell’arco alpino, con la sua imponente altezza di oltre 100 metri.

Mindful Living’, la quarta esperienza proposta dal resort, è un incontro con Stefano Battaglia, master therapist di Preidlhof, nominato tra i 5 migliori healers internazionali dalla Spa Guide di Tatler. L’esperienza può essere il giro del lago di Vernago, un’immersione nel bosco del Monte Tramontana o la scalata del Monte Sole. Infine ‘Apple Journey’, un’esperienza di analisi sensoriale che si svolge nella cornice della Terrazza Mediterranea e il cui scopo è sviluppare l'intelligenza naturale dei sensi utilizzando il prodotto della terra più caratteristico della Val Venosta: le mele.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook